Si tratta di una progettualità rivolte a nuclei familiari composti da genitore anziano e figlio adulto con disabilità e resa possibile grazie alla collaborazione con ASP Città di Bologna - proprietaria e gestore del Centro Polifunzionale Cardinal Lercaro dove si trovano 40 appartamenti protetti e 3 nuclei per anziani non autosufficienti -  con la quale la Fondazione ha in essere una convenzione per l’utilizzo di un appartamento.

Dal 2017 la Fondazione ha accompagnato una nuova famiglia ad usufruire dell’appartamento protetto e ne monitora costantemente l'andamento.